Testa dell’ Autaret (m.2736) da San Bernolfo – per il canale Nord

Un bel canale diretto alla cima

Bella gita e piacevole incontro con il ‘ciaspolatore’ Ovidio a cui prontamente rubo la relazione  🙂

Una gita bella in un ambiente spettacolare e solitario, Testa dell’ Autaret da San Bernolfo, sopra Bagni di Vinadio in valle Stura. Raggiunto il rifugio al Laus insieme all’amica organizzatrice Laura Bruno dove abbiamo calzato le ciaspole e gli sci abbiamo proseguito la salita nel immenso Vallone di Collalunga con l’intento di arrivare al omonimo passo, poi proseguire a sinistra per la cresta fino in cima. Ad un certo punto i quattro skialp di Savona incontrati al lago di San Bernolfo iniziano a salire un ripido pendio a sinistra diretto verso la cima. Accettandomi nel gruppo, inizio la salita seguendo la loro traccia con le racchette fino alla base del ripido canale, poi piccozza e ramponi fino in cima. Grande soddisfazione, panorami fantastici! Dopo qualche chiacchierata in cima Ovest e qualche foto, ci salutiamo, mentre mi incammino per raggiungere la cima centrale ammiro anche la bella discesa di sci ripido dei quattro nuovi amici di montagna. Discesa sulla cresta verso il passo di Collalunga dove Laura, frattempo, aveva incontrato,gli amici del Dovio’s Group con quali ha condiviso la discesa. Grazie a Laura Bruno per la gita e ai ragazzi di Savona per la traccia!

Galleria Fotografica

Traccia GPS – Strava

 

29 aprile 2017

Leave a Reply

Leggi articolo precedente:
Monte Chaberton, di nuovo italiano!!….per 10 minuti

Galleria Fotografica  La salita al Monte Chaberton (quota 3130 m.) è una classica per lo scialpinismo in Val di Susa....

Chiudi